I colori influenzano in modo inevitabile la nostra vita e nell’interior design la scelta del colore ha una rilevanza fondamentale.

Ogni ambiente della casa ha un colore che lo caratterizza e che può esprimersi nel colore delle pareti, in quello dei complementi di arredo o degli accessori.

Come per la cucina si tende ad utilizzare colori che stimolano il metabolismo, così per la stanza da bagno si tende all’uso di colori che facciano rilassare i sensi, che liberano dalla tensione accumulata durante la giornata o che predispongono ad affrontare i problemi di ogni giorno con maggiore serenità!

E’ indubbio che il richiamo alla natura è un toccasana sia per il corpo che per la mente. Scegliere un colore e delle finiture che richiamano ambienti naturali è sicuramente la scelta migliore.

Come realizzare un bagno all’insegna della natura

Per realizzare un bagno all’insegna della natura, il colore di fondo da utilizzare è il verde. Ma da solo questo non basta!

Bagno green per un chiaro richiamo alla natura

Il colore verde si pone al centro fra i colori caldi e i colori freddi, quindi, sebbene svolge una funzione di equilibrio, occorre anche trovare nella realizzare un bagno all’insegna della natura anche altri elementi evocativi.

La scelta migliore cade sulle tinte calde dei legni, quale elemento d’arredo fondamentale nella realizzazione di un bagno green.

L’ideale è scegliere un verde cactus o un verde cobalto molto chiaro perché entrambi richiamano il verde della vegetazione.

Le pareti della stanza da bagno possono essere interamente rivestite da piastrelle di colore verde oppure interrotte da una fascia di piastrelle di colore bianco.

Il pavimento può seguire lo stesso colore verde dei rivestimenti delle pareti oppure richiamare la fascia bianca.

L’utilizzo di pavimenti di colore più intenso rispetto alle pareti, anche se di effetto gradevole, appesantisce l’ambiente facendo perdere il senso del progetto che si vuole realizzare.

Una alternativa molto valida, se non dovesse piacere il verde uniforme delle pareti, è realizzare una parete effetto legno di colore molto chiaro, come il bambù.

In alternativa ad un pavimento bianco si può utilizzare una pavimentazione in gres porcellanato effetto parquet da posare creando un effetto listellare.

Pavimento in legno e accessori in legno per un bagno all'insegna della natura

Ancora richiami al legno e alla natura si possono creare scegliendo un mensolone in legno su cui poggiare il lavabo.

Un’attenzione particolare va alla scelta della rubinetteria che deve essere poco invasiva e dare la sensazione di una sorgente d’acqua che fuoriesce dalle pareti. Si consiglia quindi una rubinetteria a muro in vetro sulla quale scivola l’acqua.

Da non sottovalutare sono i complementi d’arredo rigorosamente in legno, come tappetini, portaspazzolini, pedane, sgabelli, ganci e portasalviette.